Piano urbano Parcheggi: è ora di cambiare pagina

IL COORDINAMENTO DEI COMITATI NO PUP E CITTADINANZATTIVA LAZIO CHIEDONO AL SINDACO E AL DELEGATO VANNINI DI CANCELLARE 50 PROGETTI

Piano urbano Parcheggi: è ora di cambiare pagina

Visto il sostanziale fallimento dei poteri speciali del Sindaco per fronteggiare l’Emergenza Traffico, poteri che dovrebbero decadere alla fine dell’anno grazie alla recente legge sul riordino della Protezione Civile, i Comitati chiedono un’ultima ordinanza, per rispettare gli impegni presi e per cancellare i progetti più disastrosi

Roma, 3 dicembre 2012. Forse non tutti sanno che è previsto, da anni, un parcheggio interrato da 800 posti che dovrebbe essere scavato proprio sotto il Quirinale, accanto al traforo, che metterebbe a rischio il giardino che si affaccia su Via Nazionale. E forse molti non sanno che in Via Giulia, dove durante gli scavi archeologici per un altro parcheggio sono state trovate le scuderie di Augusto (nella foto), non è affatto escluso che il garage si faccia lo stesso, inserendo il museo in un “panino”, con sopra e sotto i posti auto. Sono tanti gli interventi che potrebbero avere un insostenibile impatto sulla città, ma in genere, quando vengono scoperti dai media e dai cittadini, si è già ampiamente superato il “punto di non ritorno” delle convenzioni stipulate e del rischio risarcimenti. Come al Parco Nemorense, dove anziché riconvertire a giardino un’area in parte degradata e in parte utilizzata dall’AMA, si dovrebbero costruire tre piani interrati con tutto il corredo di griglie e accessi. Su altri parcheggi, riproposti negli anni dalle varie ordinanze che si sono succedute, c’è però ancora ampio margine di intervento: come quello di piazzale della Radio, in cui un progetto fortemente voluto dal Municipio potrebbe cancellare il giardino pubblico per costruire un’ arena per spettacoli all’aperto e una vasca acquatica gigante, il tutto all’insaputa dei cittadini. O come quello in un’area privata in Via Micheli, dove c’è una cisterna romana, o come il deposito AMA tra Via Crispi e Via Zucchelli, dove è già stato portato alla luce un “mosaico finissimo” di una villa romana e la Soprintendenza da decenni ha vietato opere sotterranee. O ancora: quello nella Tenuta della Chiavichetta, un’area ultravincolata che dovrebbe essere “svincolata” per fare un megaparking grazie ai benefici introdotti dalla Legge Tognoli per liberare dalle auto le strade cittadine, anche se la Tenuta si trova in mezzo alla campagna lungo la Roma – Fiumicino. L’elenco è lungo, ci sono interventi previsti sotto il giardinetto di una scuola materna (Via di Poggio Catino), o in una strada (Via Stern) con rampe che deturperebbero una suggestiva piazzetta degli anni ’20 che da tempo le associazioni di quartiere chiedono di pedonalizzare (foto allegata). E poi ancora decine di interventi che prevedono di cancellare il poco verde rimasto in zone altamente edificate, o che possono mettere a rischio gli edifici, o creare problemi alla mobilità, e senza nessuna garanzia di pubblica utilità.

Ma i Comitati chiedono anche al Sindaco e a Vannini di rispettare gli impegni presi rispetto alle garanzie per i cittadini: più trasparenza nelle procedure, con la pubblicazione on-line dei documenti, l’adozione delle nuove norme elaborate dall’Ordine dei Geologi del Lazio insieme agli stessi uffici comunali, e soprattutto assicurazioni più congrue e più estese. Basti pensare che le coperture assicurative per eventuali danni emergenti agli edifici, a Roma finiscono con il collaudo del parcheggio, mentre nella convenzione di Milano, da sempre, è prevista una assicurazione postuma decennale.

Comitati NO PUP Cittadinanzattiva Lazio Onlus


il dossier è disponibile sul sito* sostasostenibile.wordpress.com

https://sostasostenibile.wordpress.com/piano-urbano-parcheggi-e-ora-di-voltare-pagina/

* NOTA BENE: L’elenco comprende gli interventi che come Coordinamento dei Comitati NO PUP abbiamo avuto modo di approfondire, per cui non sono citati molti altri interventi per cui potremmo avere analoghe obiezioni, in quanto non siamo a conoscenza delle specifiche situazioni e problematiche. Le informazioni contenute nell’elenco sono tratte da documenti pubblicati, o ottenuti tramite accesso agli atti dai comitati e da fonti giornalistiche. Ci scusiamo per eventuali imprecisioni che sarà nostra cura correggere in seguito alle segnalazioni ricevute

Annunci

Informazioni su comitatinopup

http://www.comitatinopup.it http://www.youtube.com/user/NOPUPTV
Questa voce è stata pubblicata in comitati e territorio, Parcheggi e politica, Parcheggi e verde, PARCHEGGI PER LA CITTA'? e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...