CHI HA IL CORAGGIO DI CAMBIARE?

Il “coraggio di cambiare” è lo slogan della mozione precongressuale presentata l’altro ieri da un gruppo di pidiellini capitanati dall’Assessore alla Mobilità Antonello Aurigemma, di cui fa parte anche il consigliere delegato ai parcheggi Alessandro Vannini. Lo slogan, da che mondo è mondo, è appannaggio di qualsiasi soggetto in cerca di consenso politico, dato che il cambiamento lo vogliono tutti, anche i “moderati rivoluzionari” come l’onorevole Vannini, che rivendica l’ossimoro. E corollario del cambiamento è, da che mondo è mondo, l’ascolto dei cittadini, la partecipazione, la rappresentanza “dal basso” etc etc etc. Appelli ripetuti dalla mozione del centro destra che si ritrovano più o meno uguali negli interventi del centro sinistra, anche nella maggior parte delle risposte che abbiamo ricevuto alla nostra lettera aperta ai candidati delle primarie del PD regionale(qui sotto) .

Ma il punto è: quanto di quei proclami viene poi trasformato in realtà? Un interessante esercizio, che alla fine non fa mai nessuno, sarebbe quello di verificare, nell’imminenza delle nuove elezioni, che fine hanno fatto i “coraggiosi cambiamenti” promessi nelle campagne precedenti. Ma senza andare tanto lontano, basterebbe valutare “oggettivamente” quello che ogni giorno i politici fanno (o non fanno) in Campidoglio, negli assessorati, nei municipi.

Per quanto riguarda il nostro piccolo ambito – Pup e dintorni – possiamo dire che di coraggio e di cambiamento ne vediamo assai poco. E’ stato coraggioso Alemanno a cancellare lo sciagurato progetto del Pincio, fortemente voluto dal centro sinistra, ed è stato anche munifico nel cancellare un bel po’ di quei parcheggi avversati dai suoi compagni di partito eletti nei municipi. Per il resto, né lui, né Aurigemma, entrato sulla scena del Piano Urbano Parcheggi ormai dall’agosto del 2010, hanno finora modificato di una virgola le tante vessazioni per i cittadini contenute nelle regole generali del PUP, ereditate acriticamente dalla giunta Veltroni. L’ascolto dei comitati indubbiamente c’è stato – e di questo rendiamo merito all’assessore – ma, finora, nessun cambiamento si è prodotto. Anzi, uno: l’allargamento a tutta la città dei potenziali acquirenti dei box pertinenziali, che ha permesso ai costruttori di tenere alti i prezzi ampliando il bacino della clientela anche a non residenti facoltosi in cerca di facili investimenti.

Ma noi continuiamo a sperare che un po’ di coraggio Aurigemma e Vannini lo riservino per quei cambiamenti ispirati dal buon senso – indagini preliminari più accurate, assicurazioni più estese e più congrue, un piano che sia veramente frutto di una pianificazione finalizzata alla pubblica utilità etc – che ormai da più di un anno (Vannini solo da un mese e mezzo) vengono periodicamente annunciati ma che non raggiungono mai uno straccio di firma.

E vorremmo che un bel po’ di coraggio lo mettessero anche tutti gli altri, consiglieri, assessori, sindaco, per fermare la sciagurata delibera che vuole consegnare a “scatola chiusa” alla CAM srl tre mercati di grande valore. Vorremmo che almeno, prima, si aprisse la scatola, per verificare se è vero che non si possono cedere al migliore offerente. Se è vero che non si possono trovare altri modi per far rinascere i mercati, modi più “dal basso” e più rispettosi del bene pubblico. E ci sembra incredibile che una richiesta di buon senso come questa venga così bellamente ignorata. Non solo da una buona parte della maggioranza di centro destra, ma anche e soprattutto dalla minoranza di centro sinistra, con l’eccezione di uno sparuto gruppetto di volenterosi.

Caro assessore Aurigemma, caro consigliere Vannini, caro neosegretario del PD Lazio Gasbarra, il coraggio di cambiare non basta raccontarlo, bisogna dimostrarlo.

Coordinamento dei Comitati NO PUP

Annunci

Informazioni su comitatinopup

http://www.comitatinopup.it http://www.youtube.com/user/NOPUPTV
Questa voce è stata pubblicata in Parcheggi e politica e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...